TARI

La “mission” di Secoval è incentrata a fornire ai Contribuenti tutti i mezzi possibili e il supporto necessario al pagamento ordinario dei tributi evitando per quanto possibile di arrivare alla fase accertativa e sanzionatoria comunque dovuta dalla Norma  in caso di inadempienze nei pagamenti.

Per questo motivo l’ attività principale è focalizzata al mantenimento della banca dati e la ricerca dell’ esattezza del dato così da fornire richieste di pagamento il più corrette possibili nel minor tempo possibile.

La gestione della tassa rifiuti viene articolata in due macroattività:

  • attività ordinarie, volte principalmente al mantenimento ed aggiornamento della banca dati in modo da garantire correttezza e precisione nelle bollettazioni e negli inviti di pagamento postalizzati;
  • attività straordinarie che consistono nel controllo delle dichiarazioni presentate dai contribuenti e/o presenti nella nostra banca dati con l’eventuale emissione di solleciti, solleciti rinforzati ed accertamenti per mancati pagamenti o rettifiche di superficie assoggettabile.

Nei Comuni dove vige il prelievo dei rifiuti tramite sistema porta a porta con tariffazione a corrispettivo o puntuale vengono gestite e distribuite le dotazioni all’ utenza oltre all’ espletamento delle pratiche burocratiche.

Una volta terminata l’attività di verifica ed aggiornamento della banca dati e dopo aver predisposto il piano tariffario sulla base delle indicazioni del Comune, si procede con l’estrazione dal software di tutti i dati necessari per la stampa degli avvisi di pagamento da inviare ai contribuenti. Questa procedura viene effettuata con cadenza semestrale o annuale a seconda di cosa stabilito dai Regolamenti Comunali. Viene garantita l’attività di Front-office presso i Comuni almeno 15 giorni prima della scadenza della rata per offrire spiegazioni o chiarimenti agli utenti.

Le attività straordinarie, possono essere genericamente individuate in tutte le elaborazioni ed estrazioni che consentono la verifica delle singole posizioni contributive e l’eventuale emissione di accertamenti in caso di evasione; tali attività possono essere così riassunte:

  • Verifica dei pagamenti effettuati rispetto agli importi delle bollette emesse;
  • Eventuale emissione di solleciti, solleciti rinforzati o di accertamenti per i casi che presentano anomalie;
  • Abbinamento identificati catastali alle utenze dichiarate e contestuale verifica delle superfici dichiarate rispetto alle risultanze catastali (indispensabile per il computo corretto della TASI);
  • Notifica della variazione di superficie assoggettabile a seguito di accertamento d’ufficio;
  • Verifica degli utenti presenti nella banca dati anagrafica rispetto ai contribuenti per evidenziare eventuali casi di evasione con successiva emissione di accertamento;
  • Gestione delle date di avvenuta notifica di provvedimenti;
  • Gestione degli avvenuti pagamenti relativi a provvedimenti inviati;
  • Front-office presso il Comune a seguito dell’invio di comunicazioni e/o accertamenti ai contribuenti per fornire spiegazioni.

Ultime notizie correlate a TARI

AVVISO agli utenti : Servizio Tributi
AVVISO agli utenti : Servizio Tributi
14-mag-20
Il servizio di supporto all’area tributi è aperto nei seguenti orari: LUNEDI MATTINA dalle 9,00 alle ....
Rinvio evento \
Rinvio evento "La Riscossione Coattiva Potenziata e TARI 2020"
24-feb-20
Si comunica che in seguito alle misure straordinarie di prevenzione per la salute l'evento "La Riscossione Coattiva ....