Archivio notizie

 26-set-23

Avete mai sentito parlare di “EMAIL PHISHING”?

Avete mai sentito parlare di “EMAIL PHISHING”?

Il phishing è un attacco informatico nel quale viene inviata una email malevola scritta appositamente con lo scopo di spingere la vittima a cadere in una trappola. Spesso l’intento è portare gli utenti a rivelare informazioni bancarie, credenziali di accesso, il numero della carta di credito o altri dati sensibili.

 

Ma come riconoscere un’email di phishing?

  • Attenzione ai link: come capire se si tratta di un link fasullo? Passa con il mouse sopra il link, per visualizzare il vero URL nascosto, senza cliccare. Ti verrà mostrata, in basso a sinistra, l'anteprima del sito al quale verrai reindirizzato;
  • Allegati malevoli: all’apparenza sembrano normali allegati, in realtà sono infettati con malware in grado di compromettere il sistema e i file; ti invitiamo pertanto a non aprirli per nessun motivo!
  • Mail mittente: potrebbero essere indirizzi sospetti oppure simili a quelli reali ma con numeri al posto di lettere o con lettere in più; talvolta l’indirizzo del mittente malintenzionato viene “mascherato” con il nome di un contatto presente in rubrica, per cercare di renderlo attendibile: verifica sempre il vero mittente;
  • Attenzione alla grammatica: spesso il messaggio risulta sgrammaticato e con errori grossolani;
  • Grafica: per quanto simile all’originale, potrebbe essere non professionale;
  • Urgenza sospetta con cui vengono chieste informazioni sensibili (ad esempio: “hai 10 giorni per resettare la password della tua mail, clicca sul seguente link”);
  • Forme di saluto generiche come “Gentile cliente”.
     

Come proteggersi da un attacco phishing?

  • Se qualcuno si spaccia per un tuo conoscente, contattalo personalmente per verificare l’attendibilità del messaggio;
  • Attiva l’autenticazione a due fattori per una maggiore sicurezza;
  • Verifica sempre che i link e gli indirizzi mail corrispondano a quelli ufficiali;
  • In caso ti capiti a lavoro, nel dubbio chiedi conferma all'ufficio informatico;
  • Se sospetti che la mail appena arrivata sia un virus eliminala senza aprirla.
     

Ricorda infine che via mail difficilmente vengono richieste password o numeri di carta di credito! Il modo migliore per gestire un'email di phishing è quello di eliminarla immediatamente. 

 Altre notizie correlate

Immagine di copertina per Scattati cinque anni di connettività gratis e sicura per i Comuni della Valle Sabbia grazie a Secoval Blog

02-feb-24

Scattati cinque anni di connettività gratis e sicura per i Comuni della Valle Sabbia grazie...

Conclusa in largo anticipo la prima fase per il futuro digitale degli edifici di 32 enti locali Scattati cinque anni...

Immagine di copertina per Che cos’è MFA (Multi-Factor Authentication)?  Informatica

08-nov-23

Che cos’è MFA (Multi-Factor Authentication)?

La Multi-Factor Authentication (MFA), o più comunemente chiamato Autenticazione a più fattori, che abitualmente...

Immagine di copertina per Domanda di partecipazione alla selezione per n^1 impiegato per ufficio Trasformazione Digitale a tempo pieno e determinato per 12 mesi Informatica

12-dic-22

Domanda di partecipazione alla selezione per n^1 impiegato per ufficio Trasformazione Digitale...

Secoval annuncia di aver indetto un Bando per la selezione per n^1 impiegato per ufficio Trasformazione Digitale a tempo...