Archivio notizie

 01-set-23

Presto il Digital Wallet sull’App IO

Presto il Digital Wallet sull’App IO

Pieno supporto agli enti per la nuova rivoluzione del 2024: il portafoglio digitale sull’app IO 

 

Sta diventando sempre più normale girare senza contanti ma solo con il telefono e le carte ben protette dall’applicazione Wallet. Fisicamente oramai le uniche carte che ci portiamo appresso sono la carta d’identità (CIE), la patente e il codice fiscale (CF). 

Ma se vi dicessimo che dal 2024 si darà il via al Digital Wallet, ossia un portafoglio universale in versione digitale, dove poter conservare la versione virtuale di tutti i propri documenti, raggruppando così tutte le informazioni che contribuiscono alla costruzione di un’identità digitale? 

Non bisognerà scaricare nessuna nuova applicazione, tutte queste funzioni saranno implementate nell’AppIo.  

Nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi del PNRR, nell’AppIo saranno raccolti tutti i documenti utili ai cittadini per accedere ai servizi delle Pubbliche amministrazioni. Questo è quanto è stato dichiarato durante un convegno organizzato al Forum PA.  

Entro l’inizio del 2024 PagoPA, società partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, provvederà all’inserimento nell’AppIo dei seguenti documenti: 

- Patente digitale 

- Tessera sanitaria digitale 

- Voting pass (tessera elettorale) 

Questa digitalizzazione porta ad un cambio epocale alla cui base del rapporto cittadino-Pubblica Amministrazione ci sarà AppIo.  

MA A COSA SERVE TUTTO QUESTO?  

Semplice, i cittadini potranno concludere in pochi click, usando il proprio cellulare smartphone, tutte le operazioni digitali che servono per ottenere un servizio dalla PA.  

L’APP È GIÀ DISPONIBILE?

Ad oggi l’APPIO è a disposizione di tutti i cittadini dei comuni serviti da Secoval con la presenza di diversi servizi di notifica digitale per la presentazione di istanze telematiche e totalmente digitali. Come detto questo strumento verrà ulteriormente potenziato grazie al progetto di trasformazione digitale con le risorse PNRR per la digitalizzazione che i comuni hanno approvato nei mesi scorsi. 

Non hai ancora l’app? ECCO COME SCARICARE L’APPIO

Per scaricare l’App IO è indispensabile avere uno smartphone ovvero un cellulare “intelligente” che non serve solo per fare telefonate, ma anche per navigare sul web, e dispone di un sistema operativo Android o iOS.  

L’applicazione può essere scaricata tramite Play Store Google o AppStore Apple. È sufficiente digitare IO e nell’elenco viene visualizzata come “IO PagoPA” oppure “IO servizi pubblici”. Una volta individuata, basta cliccare su “Installa” o “Scarica/Download”, scaricare l’App IO sul proprio telefono cellulare e, una volta scaricata, attivare le notifiche per rimanere sempre aggiornati.  

 Altre notizie correlate

Immagine di copertina per Trasformazione Digitale nella Pubblica Amministrazione obiettivo “culturale” e tecnologico per 32 Comuni bresciani Trasformazione digitale

11-mar-24

Trasformazione Digitale nella Pubblica Amministrazione obiettivo “culturale” e tecnologico ...

Giovedì 14 marzo presso la sede della CMVS seminario di aggiornamento per Sindaci e Amministratori   Trasformazione ...

Immagine di copertina per Scattati cinque anni di connettività gratis e sicura per i Comuni della Valle Sabbia grazie a Secoval Rassegna Stampa

02-feb-24

Scattati cinque anni di connettività gratis e sicura per i Comuni della Valle Sabbia grazie ...

Conclusa in largo anticipo la prima fase per il futuro digitale degli edifici di 32 enti locali Scattati cinque anni ...

Immagine di copertina per AL VIA IL SUAP ASSOCIATO DELLA COMUNITA\' MONTANA DELLA VALLE SABBIA Rassegna Stampa

29-gen-24

AL VIA IL SUAP ASSOCIATO DELLA COMUNITA' MONTANA DELLA VALLE SABBIA

Partirà il 1° febbraio 2024, in via sperimentale, lo Sportello Unico delle Attività Produttive della Comunità ...

Immagine di copertina per Secoval compagna della protezione civile del nostro territorio dal 2008 a oggi Blog

14-dic-23

Secoval compagna della protezione civile del nostro territorio dal 2008 a oggi

Giovedì 25 novembre a Rezzato e lunedì 27 novembre a Barghe sono stati presentati i PdEC. Ma cosa sono? I ...

Immagine di copertina per Vent’anni e non sentirli, ecco la storia di successo di Secoval, società valsabbina “amata” da tutti i Comuni Blog

05-dic-23

Vent’anni e non sentirli, ecco la storia di successo di Secoval, società valsabbina “amata” ...

Giovedì 7 dicembre al Santa Giulia di Brescia evento speciale con intervento del Prof. Bonomi   Vent’anni ...

Immagine di copertina per La Formazione e l\'Aggiornamento Professionale come Strumento di Promozione dell\'Equità Fiscale nei Tributi Locali Tributi

27-ott-23

La Formazione e l'Aggiornamento Professionale come Strumento di Promozione dell'Equità Fiscale ...

Nel panorama economico e sociale odierno, la tematica della fiscalità locale è un argomento di primaria importanza. ...

Blog

18-ott-23

E tu conosci il portale InPA?

Il Portale “InPA” è il luogo dove si realizza l’incontro tra domanda e offerta di lavoro pubblico. ...

Immagine di copertina per CONFINI & CONFINI Catasto

04-ott-23

CONFINI & CONFINI

Il caso di Bagolino e Collio Esistono confini geografici e confini politici, a volte coincidono e altre può capitare ...

Immagine di copertina per Il circolo virtuoso della Pubblica Amministrazione. Il nostro asso nella manica: la DIGITALIZZAZIONE dei processi nella PA Blog

18-lug-23

Il circolo virtuoso della Pubblica Amministrazione. Il nostro asso nella manica: la DIGITALIZZAZIONE ...

Comunicare tra uffici e avere un rapporto personale con ciascun nostro comune è uno dei nostri pilastri fondamentali ...

Immagine di copertina per Secoval festeggia i primi 20 anni di attività nei servizi aumentando i Soci e migliorando il Patrimonio Blog

30-giu-23

Secoval festeggia i primi 20 anni di attività nei servizi aumentando i Soci e migliorando il ...

La Valle Sabbia ospita saperi e soluzioni per i Servizi della P.A. di molti enti pubblici bresciani NOZZA DI VESTONE. ...